5 trucchi last minute per un Natale senza stress

Alzi la mano chi vorrebbe che fosse già il 25 dicembre per lasciarsi alle spalle questi giorni frenetici. Ogni anno, verso novembre, mi riprometto che non mi lascerò sorprendere dalla frenesia pre natalizia, ma ogni volta ci casco. Poiché credo che sia inevitabile, ho pensato a qualcosa che almeno possa alleggerirla.

Ecco 5 suggerimenti per sopravvivere a queste giornate, o per lo meno che non aggiungono stress allo stress.

PREPARA UN PENSIERO PER GLI OSPITI INASPETTATI

regali_natale

Spesso succede che arrivi un ospite inaspettato. A me è capitato e posso dire che avere pronto un regalo di emergenza (già incartato) fa la differenza. Non occorre niente di impegnativo, basta una bottiglia di vino, un pacco di biscotti artigianali,una bella candela o una decorazione natalizia. Tengo inoltre, a portata di mano, un cestino di Candy Canes per i bambini.

TIENI DELLE COSE A PORTATA DI MANO

te_natale

Anche questo punto è per fronteggiare ospiti imprevisti. Prepara in un angolo del soggiorno o della cucina quello che serve per una tazza di tè o caffè; seleziona le tisane e tieni pronti in dispensa dei dolcetti. Non serve aggiungere stress a giornate già di per se impegnative,quindi avere già l’occorrente a portata di mano alleggerisce le tue giornate.

CREA UNA PLAYLIST DI NATALE

Crea una playlist per il pranzo o la cena di Natale in modo da arricchire la giornata. Ne puoi selezionare una già pronta su Spotify, come faccio io, oppure scegliere personalmente i brani. Atmosfera garantita.

PREPARA IL TAVOLO LA SERA PRIMA

tavola_natale

Se hai organizzato il pranzo o la cena a casa tua, il mio consiglio è quello di preparare in anticipo la tavola. La mattina, se festeggi la vigilia, la sera prima per il pranzo di Natale. Sembra banale, ma dover pensare ad apparecchiare la tavola all’ultimo minuto, è una fonte di stress. Se inizi con anticipo, hai tutto il tempo per creare una bellissima tavola di Natale, oltre a risparmiare tempo che potrai dedicare a te stessa o agli ultimi dettagli.

SCRIVI UN PROGRAMMA PER LA PRAPARAZIONE DEL CIBO

Sempre se festeggi a casa, ti consiglio di organizzarti con un programma per l’acquisto del cibo e la preparazione, cercando anche di delegare. Quindi oltre a scegliere il menu e preparare la lista della spesa, valuta quello che puoi preparare in anticipo così da diluire gli impegni anche su due giornate senza corse dell’ultimo minuto.

Questi sono i miei migliori consigli dell’ultimo minuto. Spero possano esserti di aiuto n modo che questo Natale sia speciale per te, ma anche per i tuoi ospiti.

Poi fammi sapere come è andata 😉

Condividi questo contenuto...
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento