DETTAGLI A POIS

Forse non lo immagini ma le mie mattine sono cariche di ansia. Si perché preparare i bambini per la scuola è una fatica disumana, una lotta contro il tempo, una prova. Specialmente per vestirli.

Così ho pensato ad una soluzione che:

• ci permetta arrivare in orario a scuola
• ci eviti di salire e scendere le scale quasi fosse un lavoro (per cercare i vestiti, appunto)
• si integri con lo stile minimal del bagno

Ho scartato subito l’idea di inserire un mobile contenitore suddiviso per giorni perché avrebbe richiesto maggiore spazio avendo la necessità di 5 cassetti/contenitori per bimbo.

Ho scelto quindi di utilizzare i PLUMSA di Ikea che ho agganciato alla parete con le ventose (non sopporto di forare il rivestimento), nei quali inserisco tutto il necessario per i 5 giorni di scuola.
I bambini hanno subito apprezzato con entusiasmo. Si, perché in questo modo scelgono loro stessi cosa indossare e come abbinare e questa libertà aumenta in loro la fiducia e l’autostima.
Siamo ancora in fase di test ma sto constatando che questo metodo funziona.
In più serve da “limitatore di ansia” che potrebbe avere una ripercussione negativa sulla MIA giornata.

Facilita anche il compito a mio marito nei giorni in cui io devo uscire di casa prestissimo, semplicemente per non costringerlo a chiamarmi per sapere dove trovare i vestiti 😉

Posso dire che sono soddisfatta di questa scelta. Come sempre ti lascio una moodboard di ispirazione per la tua organizzazione mattutina se come me sei in lotta con il tempo.

/1. /2. /3. /4. /5.

Anche le tue mattine sono al cardiopalma? Sono curiosa di sapere se ti piace questa idea e se pensi di adottarla, fammi sapere!

styling e foto | Guja Martelli – www.studiomag.it

Condividi questo contenuto...
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento