COSA DEVI SAPERE SE VUOI RISTRUTTURARE CASA

Finalmente ti sei decisa a ristrutturare, ma il solo pensiero ti genera un misto di ansia e smarrimento. Lo so, è una sensazione comune che si accompagna a mille domande , sempre le stesse: “da dove comincio?” “servono dei permessi” ecc. ecc..

Se ti stai rendendo conto che il tempo passa e i lavori  non sono ancora iniziati, oppure hai tante idee, ma confuse, ti ho preparato un breve elenco di quello che devi sapere se vuoi affrontare bene e con calma ciò che ti sei prefissata.

WISH LIST

Si, hai capito bene! La lista dei desideri. Questa è la primissima cosa da fare se vuoi ristrutturare. Scrivi e appunta tutto quello che vorresti realizzare, aggiungi immagini che ti hanno colpito, colori, materiali. Non aver paura di mettere troppo, perché questa è la fase in cui raccogli le informazioni che poi dovrai selezione e tagliare.

ANALISI

Questa è lo step di scrematura. Qui, dovresti avere acquisito quella consapevolezza che ti orienta verso una direzione e che ti aiuta a spiegare al progettista quali sono i tuoi desideri e le tue necessità. In questa fase devi sapere se, per esempio, hai bisogno di un bagno più grande oppure di un bagno in più. E non è poco!

PROGETTISTA

E’ apparso nel punto precedente e non puoi più farne a meno. Ti aiuta in tutto.

  • Definisce al meglio la distribuzione degli spazi in funzione della struttura dell’edifico.
  • Ti indica la fattibilità dell’intervento e/o ti propone una soluzione più funzionale.
  • Si occupa delle pratiche edilizie, della direzione lavori e del rapporto con le maestranze.
  • Ti supporta nella scelta di materiali e finiture

Potrei andare avanti all’infinito; insomma è indispensabile.

BUDGET

Va definito, non puoi non considerarlo. Devi fissare una cifra minima e una massima che sei disposta a sostenere. Questo per non avere brutte sorprese nel caso di una spesa imprevista.

CAPITOLATO E COMPUTO METRICO

Sono documenti che vengono redatti dal progettista e ti servono per avere un quadro completo dei lavori da eseguire e della stima dei costi. Vengono poi presentati alle imprese scelte le quali inseriranno i loro prezzi. Avrai quindi in mano una serie di preventivi di spesa che potrai confrontare con la stima preparata dal tuo progettista.

Ciò che hai letto è solo una piccola parte di un mondo più grande. Per ristrutturare casa occorre una buona pianificazione per questo ho in programma altri postnei quali approfondirò le varie fasi e ti guiderò nelle scelte più giuste da fare.

So che la affrontare una ristrutturazione è impegnativo sia a livello economico, sia a livello personale. Valuta con attenzione e prenditi il tempo necessario per riflettere e ponderare le opzioni, per non ritrovarti a fine lavori con la consapevolezza che avresti potuto fare scelte diverse. Prima di lasciarti ti segnalo lo speciale de “il sole 24ore” sulle agevolazioni fiscali per interventi di ristrutturazione edilizia e la pagina dell’Agenzia delle Entrate per conoscere i bonus fiscali, agevolazioni e incentivi e quali sono le opere interessate e le persone a cui spettano.

Se poi hai domande o curiosità, non devi fare altro che scrivermi.

Condividi questo contenuto...
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento