Fantin: design minimale per i letti della collezione Frame

Design minimale per i letti della collezione Frame che sanciscono l’inizio di un nuovo progetto per Fantin: la zona notte. La collezione, disegnata da Salvatore Indriolo per Fantin, amplia ulteriormente la celebre collezione Frame, nata nel 2018 e affermata come punto di riferimento nel suo settore.

I letti Frame si distinguono per il loro design che include il caratteristico tubo quadro della collezione Frame di Fantin al posto del tradizionale giroletto. Le robuste sponde inferiori assicurano un supporto sicuro alle reti, tutte composte da 15 doghe in multistrato di faggio e dotate di regolatori di rigidità a portanza differenziata.

I letti Frame si distinguono per il loro design che include il caratteristico tubo quadro della collezione Frame di Fantin al posto del tradizionale giroletto. Le robuste sponde inferiori assicurano un supporto sicuro alle reti, tutte composte da 15 doghe in multistrato di faggio e dotate di regolatori di rigidità a portanza differenziata.

La testiera, integrata nel telaio perimetrale a vista, è disponibile in metallo o imbottita e rivestita in una scelta di 7 tessuti diversi. Queste opzioni, combinate con le 35 finiture dei Metalli Fantin, consentono un’ampia varietà di combinazioni cromatiche adatte sia per ambienti domestici che progetti di ospitalità. Gli accessori arricchiscono ulteriormente l’offerta: i comodini integrati e lo schienale per la testiera, ideale per soluzioni free-standing di grande impatto, rappresentano il risultato della costante ricerca del dettaglio che ha contraddistinto il programma pluriennale Frame sin dal suo lancio nel 2018.

Lascia un commento