Arredare casa in rosa: consigli e idee

Arredare con il rosa può spaventare ma se scelte le tonalità giuste, dona agli ambienti un aspetto originale. Il rosa è il colore della femminilità, della dolcezza, della tenerezza perché trasmette cura e protezione. Nei toni polverosi del cipria è una tinta raffinata ed elegante.

E’ un colore ideale per la camera da letto in quanto rilassa e smorza le tensioni, oppure per il bagno, perché invita a prendersi cura di sé, ma come puoi vedere nelle immagini che seguono, utilizzato in altri ambienti, crea una atmosfera rilassante e accogliente.

 
IMG
IMG
IMG
 
 
 
 
 

Come inserire il rosa negli ambienti di casa

Esistono due possibilità: puoi scegliere di inserire oggetti o arredi rosa in un ambiente total white oppure grigio chiaro. Altrimenti fare il contrario e utilizzare il rosa su una parete e giocare con accessori neutri.

 Queste  soluzioni ti evitano di creare una enorme scatola monocolore che con il tempo potrebbe stancarti. in più sarai più libera di alternare nuance diverse in funzione delle stagioni.

Il rosa si presta bene anche agli abbinamenti con altri colori.

Con il tortora dona calore ad un ambiente, mentre con il verde prende corpo e trasmette vitalità; è perfetto con il grigio ma anche con l’oro per un soggiorno elegante e prezioso.

Se l’idea ti piace, hai domande o curiosità ti invito a scrivere. Nel frattempo, se sei alla ricerca di spunti e nuove idee ti consiglio di visitare la bacheca che ho creato su Pinterest tutta dedicata al rosa.

Condividi questo contenuto...
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento