COME ARREDARE UNA CAMERA DA LETTO MINIMALISTA

Tra le richieste che ricevo maggiormente relative a progetti di relooking, quella che compare maggiormente è quella relativa al restyling della camera da letto.

Ho notato che ultimante mi soffermo su ambienti dal look minimal con linee pulite ed essenziali. Io per prima non amo ambienti saturi, ma preferisco spazi ampi e liberi (se sei curiosa, ne ho parlato in questo post).

Diversamente da quello che si crede, non è poi così semplice e scontato realizzare uno stile minimalista in casa. Non basta cioè inserire alcuni dettagli bianchi, ma occorre studiarne con attenzione tutti i particolari. Per questo motivo oggi, voglio soffermarmi sugli elementi che caratterizzano questo stile ed in particolare come utilizzarlo in camera da letto in stile minimalista.

COME ARREDARE UNA CAMERA DA LETTO MINIMALISTA

DEFINIRE LA PALETTE COLORI:

Se fai una ricerca su Pinterest relativa alle camere da letto in stile minimalista, noterai subito la palette colori più utilizzata, che accosta al bianco i grigi, gli ecrù, ma anche i rosa e i verdi tenui.

SCEGLIERE GLI ARREDI:

Anche la scelta dei mobili segue la regola della semplicità; arredi basici, dalle linee nette e definite che richiamano forme geometriche semplici. Pochi oggetti semplici ma funzionali.

COMPLEMENTI DI ARREDO E DETTAGLI:

I complementi di arredo sono ridotti al minimo ma caratterizzano l’ambiente. Ricalcano le regole della scelta dei mobili con linee pure, messe in risalto dall’uso di piante che caricano di energia lo spazio. Il design minimalista prevede anche l’impiego di oggetti nati per funzioni diverse. Per esempio una vecchia scala in legno, può essere utilizzata come appendiabiti, oppure un ramo trovato durante una passeggiata può raccogliere le immagini a te più care.

Qual è lo stile della tua camera da letto? Lo senti tuo o vorresti cambiarlo? Parliamone insieme nei commenti sotto, oppure scrivimi una email. Sarò felice di aiutarti a trovare il tuo.

Condividi questo contenuto...
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Lascia un commento

Chiudi il menu